Home
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
Elaborazione PDF Stampa E-mail
Planning di Lavoro
   

 

Analisi degli strumenti da utilizzare

Il primo passo effettuato in questo progetto, dopo la stesura delle Specifiche Funzionali, è stato quello di analizzare quali fossero gli strumenti messi a disposizione per conseguire il risultato desiderato. Le tecnologie disponibili sono diverse, diversi linguaggi di programmazione, diverse piattaforme. La volontà di rendere l'applicativo disponibile al più ampio numero di persone possibili ha fatto propendere la scelta per tecnologie con la maggior

 e diffusione. In questo caso, vista la grande diffusione di Internet e la sua costante crescita, si è deciso di optare per creare un applicativo WEB. Questo consentirà una diffusione e un parallelismo molto ampio, sia a livello di applicativo, in quanto più installazioni saranno rese possibili contemporaneamente, sia a livello di operatività effettiva del deployment finale dell'utente. Quindi la piattaforma di partenza è il Server Web. Tra i vari server disponibili si è scelto di utilizzare un Server Web con Sistema Operativo Linux e Server Web Apache, in quanto di maggiore diffusione e offre delle caratteristiche migliori dal punto di vista della sicurezza e della robustezza. Inoltre è quello del quale abbiamo il maggiore "know how", quindi si ha la possibilità di lavorarci sopra in modo migliore più velocemente.

Come DataBase (DB) si sono analizzate le diverse soluzioni disponibili, i vari DataBase Management System (DBMS) e si è deciso per una soluzione che sia OpenSource, per tenere bassi i costi di realizzazione e di conseguenza quelli di utilizzo dell'applicativo. Quindi i moduli "core" dell'applicativo saranno basati su DB MySQL. Questo non toglie che nel caso in cui, un utilizzatore abbia necessità di utilizzare l'applicativo su un diverso DB, quale ORACLE, IBM DB2 o altri, si possa sviluppare su richiesta un modulo "Bridge" ad-hoc per interfacciarsi a tale DB.

Come Linguaggio di programmazione si è scelto di utilizzare PHP. E' uno dei linguaggi per web dinamico di nuova generazione. La versione corrente ha introdotto anche i paradigmi della programmazione ad Oggetti e consente quindi una migliore progettazione e realizzazione dell'applicativo. Offre numerose funzionalità per l'interfacciamento ai DB e quindi si adatta bene alle esigenze di questo progetto.

Per quanto riguarda gli editor non è particolarmente rilevante la scelta, in quanto, date le dimensioni del Progetto, è indispensabile lasciare la possibilità a ciascun componente di utilizzare quelli che sono gli strumenti che riterrà più comodi e funzionali per il particolare elemento, con il solo ovvio vincolo che tutti questi prodotti siano compatibili e integrabili fra loro.